Datenschutz-Bestimmungen

Scopo e obiettivi

Questo protocollo riguarda le regole sul trattamento dei dati personali degli alunni dell’ESI.

Questo protocollo mira:

ein. tutelare la privacy degli interessati contro l’uso improprio e non intenzionale dei dati personali;

b. determinare quali dati personali vengono trattati e per quale scopo ciò viene fatto;

c. garantire il trattamento accurato dei dati personali;

d. a garantire i diritti dell’interessato.

Finalità del trattamento dei dati personali

Nel trattamento dei dati personali l’ESI aderisce alla legislazione pertinente ed alla normativa U.E. sulla protezione dei dati personali entrata in vigore il 25 Kann 2018.

 Finalità

Il trattamento dei dati personali avviene per:

ein. l’organizzazione o l’insegnamento, la supervisione di alunni, partecipanti o studenti

b. fornitura o messa a disposizione di materiali didattici;

c. calcolare, registrare e riscuotere le tasse di iscrizione;

d. provvedere all’assicurazione degli alunni contro gli infortuni;

e. trattare controversie ed esercitare attività di revisione;

f. mantenere eventuali i contatti con ex alunni.

Limitazione delle finalità

I dati personali sono utilizzati solo nella misura in cui tale utilizzo è compatibile con le finalità specifiche del trattamento. La scuola non elabora più dati di quelli necessari per raggiungere gli obiettivi prefissati.

Base del trattamento

Il trattamento dei dati personali avviene esclusivamente sulla base di:

ein. AutorizzazioneNel caso in cui l’interessato abbia prestato un consenso inequivocabile al trattamento

b. Obbligo legaleNel caso in cui il trattamento dei dati sia necessario per adempiere un obbligo legale al quale l’ESI può essere soggetto

c. Un interesse vitale (assicurazione, infortuni,);

d. Interesse giustificato.

Periodo di conservazione

L’ESI non conserva i dati più a lungo del necessario per l’adempimento dello scopo per il quale è stato ottenuto, a meno che non ci sia un altro obbligo legale che renda la conservazione dei dati obbligatori.

Accesso

L’ESI concede l’accesso ai dati personali inseriti negli archivi e nei sistemi della scuola a:

  1. il responsabile autorizzato al trattamento dei dati personali;
  2. gli insegnanti a cui ciascun allievo fa riferimento;
  3. soggetti terzi a cui deve essere consentito l’accesso ai dati a norma di legge.

Sicurezza e riservatezza

L’ESI adotta misure di sicurezza tecniche e organizzative adeguate per impedire che i dati vengano danneggiati, persi o trattati illecitamente;

L’ESI garantisce che i dipendenti non abbiano accesso ai dati personali non strettamente necessari per il corretto svolgimento del proprio lavoro.

Fornitura di dati a terzi

Se esiste un obbligo legale in tal senso, l’ESI può fornire i dati personali a terzi. Il conferimento dei dati personali a terzi può avvenire anche previa autorizzazione dall’interessato.

Diritti degli interessati

Miglioramento, aggiunta, rimozione e protezione: l’interessato può chiedere la correzione,

aggiunta, rimozione o protezione dei suoi dati personali.

Trasparenza

L’ESI informa l’interessato su ogni eventuale trattamento dei suoi dati personali.

Responsabile della protezione dei dati

Il responsabile della protezione dei dati controlla l’applicazione e il rispetto della privacy ed è anche il referente per reclami e domande di chi è coinvolto in un trattamento riservato.