Odisseo contro Polifemo

Odisseo contro Polifemo

L’ESI – ENTE SCUOLA ITALIANA NEI PAESI BASSI

in collaborazione con il
CONSOLATO GENERALE D’ITALIA

     presenta

ODISSEO CONTRO POLIFEMO

   

Atto unico  della Compagnia Teatrale italiana SANSFAÇON   di Taranto

 Francesco Zigrino racconta il Canto IX dell’Odissea

Theater  LA BONBONNIERE

Achter de Comedie 1  -  Maastricht

Mercoledì 26 maggio 2004 - Ore 16.30 (durata: 1 ora)

Altre rappresentazioni:

Giovedì    27 maggio: Den Haag (Corbulo College)

Venerdì    28 maggio:  Nijmegen (Centro DHD)

Sabato      29 maggio: Amsterdam (Istituto Italiano di Cultura)

Il Ciclope: è questa la prima avventura che Odisseo (Ulisse) narra ad Alcinoo ed ai Feaci riuniti in un festante banchetto ospitale.  Nel racconto, gli elementi favolistici sono montati in modo da contrapporre radicalmente lo stato societario ad uno pre-societario. Omero, che mostra una particolare attenzione per il contesto umano, segno del  grado di incivilimento di un gruppo, offre al suo pubblico una prima dettagliata descrizione, in chiave etnografica, dell’alterità, puntando a suscitare nello spettatore da un lato un senso di rifiuto per il modello proposto, dall’altro una nuova e più forte consapevolezza di sé. Il match tra Odisseo e Polifemo, il Canto IX, è un importante manifesto della cultura ideologica di Omero. Descrive un ideale di civiltà contro un’altra, escludendo qualsiasi mediazione, una volta accertata l’impossibilità comunicativa. Si delinea così la forma culturale della civiltà occidentale.


Lingua | Taal


Area Insegnanti